Foto sommario
21/02/2021
Le B-Corp che fanno bene alla comunità

Rinnovata nel 2020 la nostra certificazione internazionale Benefit Corporation

Il noto mensile Panorama ha dedicato un interessantissimo articolo alle Benefit Corporation e al loro ruolo in un momento storico così delicato come quello che stiamo vivendo. Nel pezzo, dal titolo “Le B-Corp che fanno bene alla comunità nell'anno della Pandemia” si cita il claim di presentazione delle B Corp: "Il business che fa del bene alle persone ed al pianeta". “Sono aziende che creano profitto” - scrive Panorama - “mentre rigenerano il sistema in cui operano, e producono un impatto positivo sulla società, sulle persone e sulla natura. Aziende con una visione diversa dell'economia e del lavoro, impostata su basi che non sono solo quelle del prodotto e dello sfruttamento delle risorse. Il 2020 è stato un anno critico e complesso che ha visto il mondo attanagliato nella crisi mondiale causata dalla pandemia, nonostante questo, nel 2020 in Europa sono state certificate circa 300 nuove B-Corp, in aumento del 35% rispetto all'anno precedente in termini di fatturato e con una crescita del 40% di addetti”.

Attualmente il movimento B-Corp annovera oltre 2.800 aziende in tutto il mondo attive in oltre 130 settori, che condividono la stessa visione umanista dell'economia e che integrano l'interesse di tutti nel proprio modello economico. In Italia si contano circa 100 aziende certificate e operano nei più disparati segmenti di mercato.

Siamo sempre stati convinti che i dati economici positivi siano strettamente correlati al nostro modo di operare: trasparente e sostenibile. L’amore per il nostro territorio, il forte legame con la tradizione artigianale, il contatto diretto con collaboratori, fornitori e partner sono aspetti che ci hanno caratterizzato da sempre. Una filosofia che la nostra azienda aveva già adottato molto prima di trasformarsi in Società Benefit, nel settembre 2016, in virtù della nuova forma giuridica introdotta nell’ordinamento italiano con la Legge 29 dicembre 2015, n.208. Si è trattato di un percorso virtuoso in ottica di bilanciamento dei nostri interessi con uno sviluppo sostenibile del territorio e della comunità sociale di cui siamo parte. Rendere conto del nostro operato, non solo dal punto di vista economico finanziario, ma anche sotto l’aspetto sociale e ambientale, ha avuto come conseguenza naturale di imboccare convintamente il percorso per ottenere la certificazione B-Corp. Un riconoscimento importante ma che ha, di fatto, fotografato una situazione già esistente e consolidata. Per ottenere e mantenere questa certificazione, le imprese vengono valutate per le proprie governance e per il loro impatto nei confronti dei propri dipendenti, della comunità, dell’ambiente e dei propri clienti. Complessivamente, deve raggiungere un punteggio minimo di 80 punti. Le tabelle che seguono, mostrano l’evoluzione dei parametri della nostra azienda presi in esame per la certificazione dal 2016, anno in cui siamo ufficialmente entrati a far parte della community mondiale delle B-Corp, fino a febbraio 2020, anno in cui abbiamo orgogliosamente rinnovato, con un importante punteggio, la nostra certificazione e appartenenza a questa virtuosa comunità.

bcorp_2015

 

bcorp_2018

indietro
Commenti
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
Puoi inserire ancora 500 caratteri
HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.062 secondi - Powered by Simplit CMS