Foto sommario
08/09/2020
La borsa di studio dedicata a Sandro Paradisi

Un’iniziativa per favorire la cultura e lo sviluppo del territorio motivando i giovani diplomati più meritevoli e sostenendoli nei loro studi universitari

 

 

In occasione della riapertura delle scuole a settembre, abbiamo istituito una borsa di studio dedicata a Sandro Paradisi, che ogni anno sarà destinata a un giovane diplomato meritevole proveniente dell’Istituto di Istruzione Superiore “Marconi Pieralisi” di Jesi.

 

Questa iniziativa è un modo per sostenere la crescita formativa e professionale di studenti di valore del territorio, contribuendo in modo concreto al loro percorso universitario.

 

La borsa di studio sarà assegnata anche negli anni a venire l’8 settembre, una data per noi di particolare valore simbolico perché ricorre il compleanno di Sandro. Questo ‘premio’ dedicato alle nuove generazioni della nostra comunità, verso cui lui ha sempre avuto grande attenzione, ci è sembrato un modo significativo per onorare e tenere viva la sua memoria.

 

In occasione della presentazione pubblica dell’iniziativa, la nostra Gaia Paradisi ha spiegato le ragioni per cui l’azienda Paradisi ha voluto fortemente questa borsa di studio:

 

“La nostra azienda, da molti anni, ha consolidato un rapporto di collaborazione con l’Istituto di Istruzione Superiore ‘Marconi Pieralisi’, fucina di giovani preparati e competenti, che ha formato negli anni molti dei nostri attuali collaboratori. In virtù di questa sinergia riteniamo sia di importanza primaria favorire la cultura e lo sviluppo del territorio motivando i più meritevoli tra questi ragazzi allo studio e sostenendo in parte i loro studi universitari.

 

Mio padre ci raccontava che avrebbe desiderato iscriversi all’Università. Purtroppo, o per fortuna, le vicende della vita lo hanno chiamato ad impegnarsi molto giovane nell’azienda di famiglia. Come imprenditore ha sempre guardato con gratitudine e interesse alla Scuola e all’Università. Possiamo dire che ha fatto l’università con noi figlie. Di ogni esame non ci chiedeva il voto ma era curioso di conoscere i contenuti delle diverse discipline. Inoltre, ha sempre pensato che la Paradisi, una torneria di precisione, dovesse essere attrattiva per giovani motivati e interessati al nostro lavoro. In questa prospettiva ci lascia la grande responsabilità di alimentare il rapporto con la Scuola e con le generazioni future. Ci piace pensare che istituire questa borsa di studio possa essere un gesto concreto come era nel suo stile, per far sì che la sua memoria diventi progetto per il futuro. Da un punto di vista aziendale questo progetto è perfettamente in linea con il nostro impegno come Benefit Corporation, nella convinzione profonda che il fine di un’impresa non può più essere solo la massimizzazione del profitto, ma deve saper generare valore anche per contribuire alla crescita del territorio e della sua comunità di riferimento”.

 

Borsa-di-studio 

 

indietro
Commenti
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
Puoi inserire ancora 500 caratteri
HTML 4.01 Valid CSS Pagina caricata in: 0.031 secondi - Powered by Simplit CMS